Il Curricolo

L’italiano L2 ricopre solo metà del monte orario del corso. Il curricolo MIGRANS©, nato nei CPIA come percorso formativo di 200 ore all’anno, può adattarsi a qualsiasi articolazione oraria, a prescindere dal numero di ore settimanali dispensate. 

L'altra metà del monte orario del corso è destinata all’insegnamento di:
  •  competenze digitali , utili per trarre il massimo vantaggio dall’uso delle tecnologie. Per tecnologie non ci si riferisce solo a smartphone o PC, ma ad apparecchiature analogiche o digitali (sveglie, bilance, distributori automatici, telecomandi etc etc.)
  • competenze numeriche , prima ancora di quelle matematiche, utili per la misurazione del tempo, dello spazio, delle valute etc etc
  • competenze disciplinari dell’asse storico-geografico per sapersi orientare nel tempo e nello spazio. Educazione alla cittadinanza e scienze per promuovere il miglioramento della qualità della vita.

Le competenze digitali, numeriche e disciplinari nel Piano MIGRANS© sono obiettivo di apprendimento, non argomento sporadico (come succede in alcuni manuali di italiano L2) e, in quanto obiettivo didattico, questo apprendimento è pianificato, misurato ed attestato.