Chi Siamo


Tatiana Galli Ideazione del piano MIGRANS© e coordinamento sperimentazione                                     Foto Tatiana piccolaJPEG

Insegna italiano L2 dal 2001 e dal 2010 ha iniziato una ricerca sugli apprendenti analfabeti. Esperta in linguistica ed educazione degli adulti (Università degli Studi Milano Bicocca) con formazione specialistica sull’apprendimento dei linguaggi (BDP, IRRSAE , CEDE, Lifelong Learning Programme, Grundtvig, Università per Stranieri di Siena). La sua formazione musicale (Diploma di Conservatorio in pianoforte) l’ha condotta a conoscere il metodo di audiopsicofonologia TOMATIS, di cui è licenziataria accreditata dal 2011. Tiene corsi di aggiornamento per insegnanti di italiano L2 con esperienze di ‘full immersion’ in lingua araba.

Nel 2018 ha pubblicato ‘Prealfa – imparare ad imparare’  con la Nina Edizioni.

Ha partecipato in qualità di relatrice a numerosi convegni sul tema dell'analfabetismo.

Salvatore Gaeta insegnante di Italiano L2, formatore e sperimentatore Metodo Migrans            Foto Salvo piccolaJPEG

Esperto in glottodidattica dell’italiano L2/LS con Master Itals (Università Ca’ Foscari di Venezia) e da nove anni impegnato nel campo dell’insegnamento per bambini e per gli adulti. Formatore di italiano come seconda lingua (L2) per classi di volontari e docenti in varie scuole della provincia di Milano. Ha presentato un articolo per la conferenza internazionale “Graphics” (Università di Alghero) sull'uso delle immagini nella didattica dell’italiano per gli adulti e per bambini, con un focus sul piano MIGRANS e sul metodo Bortolato. Da tre anni applica il metodo MIGRANS in classi di stranieri adulti tra la provincia di Sondrio e Milano. Associa ad ogni anno di lavoro un nuovo percorso di studi per raggiungere nuove competenze nel campo della didattica dell’italiano consapevole del valore della formazione continua. 

Anna Bellantoni insegnante di Italiano L2, formatrice e sperimentatrice Metodo Migrans       Foto AnnapiccolaJPEG

Da vent’anni impegnata nel campo dell’istruzione e dell’educazione a tutto tondo, ama l’insegnamento e ha vissuto prevalentemente questa esperienza nella scuola primaria. Da qualche anno è entrata a far parte del mondo dell’istruzione degli adulti (IDA). In entrambi i casi e nonostante le grandi differenze il percorso professionale è contraddistinto dalla grande voglia di stare in classe sperimentando sempre nuove metodologie e puntando sul lavoro di squadra. Da alcuni anni applica il metodo MIGRANS nelle classi di italiano L2. Ha partecipato alla sperimentazione ed erogato formazione a docenti e volontari impiegati nell'insegnamento dell'italiano come seconda lingua.  Crede nel valore della formazione continua come elemento fondante di ogni professione.

Lavora attualmente al CPIA 1 di Sondrio.

Paola Minieri insegnante di italiano L2, sperimentatrice Metodo Migrans                       Foto PaolapiccolaJPEG

E' insegnante di Inglese certificata CELTA (Cambridge) presso International School e di Italiano per stranieri (LS/L2) con certificazione DITALS II (Università Stranieri di Siena). Abilitata all'insegnamento delle lingue straniere nelle scuole secondarie di secondo grado. 

Attualmente insegna Italiano come seconda lingua (L2) presso il CPIA 3 Sud Milano ed è stata sperimentatrice e relatrice del metodo MIGRANS. Si è occupata di potenziamento di Italiano per lo studio per minori neo-arrivati in Italia e di alfabetizzazione. 
Paola ha un passato nelle relazioni con i partner internazionali di un'azienda di informatica e ha il pallino dell'innovazione nella glottodidattica.